Panettone decorato

Siamo arrivati alla settimana prima del Natale. L’albero è fato già da tempo, ed il presepe pure. I regali sono quasi finiti ed il menù per i giorni di festa è ancora in fase di elaborazione. Purtroppo è così, le teste da mettere insieme sono tante: c’è chi vuole il menù tradizionale chi quello innovativo, chi vuole in pandoro e chi il panettone, chi vuole i canditi e chi solo l’uvetta.
Io personalmente sono per le novità e l’uvetta e per questo ho scelto oggi di proporvi questa ricetta che in realtà una ricetta non è. È solo un’idea carina per presentare il vostro panettone per accontentare chi dal dolce tradizionale non si vuole staccare e chi vuole vedere in tavola qualcosa di nuovo.
 Per decorarlo ho deciso di utilizzare una crema bianca fatta di formaggio spalmabile e zucchero a velo ed una crema di cacao e nocciole (scegliete la vostra preferita). Ovviamente le combinazioni sono tante: crema al mascarpone e miele o con scorza grattugiata di buccia d’arancia, crema di pistacchi, cioccolato bianco ecc…
Iniziate tagliando la cupola del panettone. Ora mettete un po’ di crema alla nocciola sulla base nel panettone e con l’aiuto di una spatola stendetela su tutta la parte bassa fino a circa metà panettone. Poi proseguite con la parte alta con la crema al formaggio. Decorate anche la parte superiore tel panettone. Infine, sempre con l’aiuto della spatola, unite le due creme a metà panettone con un movimento come se stesse scrivendo delle virgole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *