Pan brioche alla zucca

Uno dei buoni motivi dell’arrivo delle stagioni fredde, è l’arrivo dei loro frutti di stagione. Ma questo penso di avervelo già detto e ridetto. Come il fatto che adoro la zucca. È uno di quei sapori che ho scoperto da grande, non ricordo grandi abbuffate di zucca nella mia infanzia, eppure da quando l’ho scoperta passo il periodo autunnale a mangiare solo quella.
Per questo, quando ho visto questo pan brioche di Petitpasserie, non ho saputo resistere.
È un pan brioche sofficissimo e molto versatile. Serena nel suo blog dà sia una versione più dolce sia una più salata. Io ho optato per quest’ultima, e presto vi farò vedere come ho deciso di abbinarla per un aperitivo.
Ma il suo sapore è talmente delicato, che sono sicura sarà buonissimo anche con un velo di marmellata per merenda.
Ora però concentriamoci sulla ricetta del pan brioche 😉

Print Recipe
Pan brioche
Un pan brioche delicato e sofficissimo. Ottimo per dei toast salati ma anche per la colazione con un velo di marmellata.
Porzioni
Ingredienti
Porzioni
Ingredienti
Istruzioni
  1. Iniziate tagliando la zucca a cubetti tutti uguali. Cuocetela a vapore per circa 20 minuti, o fino a quando non sarà ben cotta. Schiacciatela poi con una forchetta, fino ad ottenere una purea, e lasciatela raffreddare.
  2. Unite le farine, lo zucchero, il sale, l'uovo, il latte, la purea di zucca, il lievito ed il latte in una ciotola capiente ed iniziate ad impastare per 5 minuti abbondanti. Io ho utilizzato il bimby ed ho impastato per 3 minuti a velocità spiga.
  3. A questo punto incorporate il burro un po' alla volta, continuando ad impastare. Fino a quando l'impasto non avrà incorporato tutto il burro. Il risultato sarà un'impasto molto appiccicoso.
  4. Coprite la ciotola con della pellicola trasparente e fate lievitare in frigo per tutta la notte. In alternativa lasciate l'impasto a temperatura ambiente fino al raddoppio del volume.
  5. Se avete fatto lievitare l'impasto in frigo, tiratelo fuori per una quindicina di minuti. Ora lavoratelo leggermente e versatelo in un tegame da plumcake rivestito da carta forno bagnata, strizzata e leggermente oleata.
  6. Coprite con la pellicola e lasciate lievitare per un'oretta in forno con la luce accesa.
  7. Una volta effettuata la seconda lievitazione, spennellate con latte e cospargete con semi di zucca. Infornate a 180° per circa 30 minuti, o fino a quando la suerficie non sarà ben dorata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *